fbpx

Ricetta estiva fagiolini al vapore un toccasana per l’umore


I fagiolini al vapore sono un contorno estivo sano e appetitoso da preparare in vari modi.

La nostra cuoca Alessia prepara i fagiolini al vapore sfumandoli con la salsa di soia e adagiandoli su una salsa a base di gustosissimo latte di cocco, che li rende quasi una piatto fusion.

Questa contaminazione tra un contorno tipicamente mediterraneo, abbinato ad un latte vegetale etnico, rende i fagiolini al vapore sfiziosi e profumati.

I fagiolini fanno parte della famiglia delle leguminose. Durante l’estate li possiamo trovare freschi. Sono arrivati in Europa dopo la scoperta dell’America e ora sono diffusi in tutta Italia e nel mondo.

I fagiolini posseggono davvero tantissime proprietà benefiche, ma soprattutto sono ricchi di vitamina B6 che, oltre ad essere coinvolta in moltissime reazioni metaboliche importanti, è anche uno dei fattori responsabili della produzione di serotonina.

Dunque l’azione benefica dei fagiolini al vapore si esplica proprio in termini di benessere: favoriscono il sonno, diminuiscono gli stati d’affaticamento e persino i malumori. Inoltre sono ricchi di antiossidanti naturali e manganese che aumentano le difese immunitarie.

Non sono da meno i pomodori e la cipolla che rappresentano dei farmaci naturali che difendono il nostro organismo. Se poi scegliamo prodotti eccellenti come i deliziosi pomodori merinda siciliani e la cipolla calabrese di Tropea, il gusto ne giova notevolmente.

Ma andiamo a scoprire la ricetta firmata “Ketumbar”.

Ingredienti:

Fagiolini 800gr
Cipolla fresca di Tropea 1 mazzo
Pomodori Merinda di Pachino 600 gr
Brodo vegetale precedentemente
preparato q.b.
Timo fresco 7 rami
Sale un pizzico
Salsa di soia 5 cucchiai
Latte di cocco 500 gr
Olio EVO 2 cucchiai

Procedimento:

Bollire i fagiolini per 4 minuti e dopo averli scolati versare in una boule con acqua, ghiaccio e un pizzico di sale.
Versare l’olio nella padella, subito dopo, i pomodori tagliati a spicchi e insieme la cipolla a rotelle con diametro di 2 cm.
Far insaporire qualche minuto e sfumare con la salsa di soia.
Versare le foglioline dei rami di timo.
Aggiungere due mestoli di brodo di verdure filtrato.
Far asciugare e aggiungere il latte di cocco.
Passati 7/8 minuti la salsa sarà pronta per essere versata su un piatto da portata dove avremo adagiato i fagiolini al vapore.
Finire il piatto con qualche goccio di olio e sale se necessario.

Mangiare con gusto!

Fagiolini al vapore – Ketumbar

Queste è altre specialità a Km0, le trovate al nostro Bio Brunch del week-end… non perdete l’occasione di mangiare sano e bene !

Prenota

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *