fbpx

Zenzero, gusto intenso in un’anima esotica ed orientale


Lo zenzero, con il suo gusto fresco e pungente, da’ vita ad una prorompente sensazione nei nostri palati. Usato sempre più spesso nelle nostre cucine, si accompagna facilmente a molte pietanze. Qui vi spieghiamo perché non dovrebbe mai mancare nelle nostre dispense.

Andiamo alla scoperta dello zenzero in questa nuova tappa “speziata”. Tutta la verità, nient’altro che la verità su questa spezia dalle molteplici proprietà benefiche. Approdiamo nuovamente in Oriente, da dove lo zenzero inizia il suo viaggio verso la fama.

Il termine zenzero ha origini molto antiche ed è proprio dalla sua forma che prende il nome: deriva dal sanscrito srngaveram, “radice cornuta”. Anche lo zenzero ha origini che vanno ricercate molto indietro negli anni…all’incirca indietro di 3000 anni. All’inizio dei tempi, viene usato molto come conservante alimentare: rallentava il deterioramento degli alimenti e ne permetteva quindi un utilizzo prolungato nel tempo.

Ne vengono poi scoperte le proprietà benefiche che ancora oggi, noi uomini e donne del 2000, possiamo confutare e utilizzare al meglio per il nostro benessere.

Conosciuto e usato molto in Asia, sua terra natia, arriva in Europa grazie ad Alessandro Magno. Qui greci e romani ne apprezzano e ne enfatizzano le virtù benefiche.

Il Medioevo è poi stato il suo trampolino di lancio per le sue proprietà antidolorifiche e per il suo essere “afrodisiaco”, ma è in età rinascimentale che entra di pieno diritto nel repertorio erboristico del tempo.

ZENZERO PROPRIETA’

Lo zenzero è dotato di un rizoma carnoso e ramificato, ed è qui che si concentra il suo principio attivo: il gingerolo. Per la medicina ayurvedica è fonte di molteplici proprietà benefiche. Un rimedio naturale per problemi di digestione, come antinausea, analgesico, antinfiammatorio e tanto per non smentire la fama delle spezie… ottimo afrodisiaco.

Secondo alcuni rientrerebbe anche nella categoria “rimedi della nonna” per contrastare le infezioni: mal di gola e febbre. Si trova facilmente nelle erboristerie ed è un super alleato per i regimi alimentari che prevedono una detox per liberare l’organismo dalle tossine. Per il suo gusto e per le sue particolari proprietà diventa elemento base per una cucina salutare e rientra nella categoria dei “superfood”. Un valido aiutante da tenere sempre a portata di mano nella nostra dispensa.

ZENZERO RICETTE

Lo zenzero è una pianta perenne molto usata nelle cucine di tutto il mondo e, da qualche anno,accompagna molti piatti anche sulle nostre tavole.

Arriva a noi grazie all’enorme diffusione e alla contaminazione della cucina orientale. Lo zenzero si trova facilmente fresco, essiccato, in polvere e sotto forma di olio essenziale.

Le ricette che lo vedono protagonista sono molteplici, sia dolci che salate, in aggiunta a secondi piatti o fresco a completare un sano piatto di frutta.

Si passa dalle salse di accompagnamento all’omino di pan di zenzero, il famoso gingerbread, ad una semplice ma gustosa tisana… e non dimentichiamo il soft drink ginger ale.

Un retrogusto fresco e piccante quello dello zenzero che, un po’ alla volta, conquista anche i palati più difficili. Alimento molto versatile, da possibilità di spaziare alla nostra fantasia e di poter così inventare nuovi abbinamenti.

Lo zenzero è di certo quell’elemento che può di fare la differenza, è quel “quid” in più che renderà speciale ogni nostra pietanza, è per questo che una volta provato non potrete più farne a meno.

Venite a scoprire come usa lo zenzero la nostra chef Alessia ! Prenota il tuo tavolo per godere un’esperienza culinaria sana e gustosa! Prenota

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *