Vegetariani Vs Carnivori: noi scegliamo la genuinità!


Non bastano Islam e Occidente, destra e sinistra, gay e etero, ricchi e poveri. Siamo nel pieno di un altro scontro di civiltà: “vegetariani vs carnivori”.

Se organizzate un barbecue, il partito della braciola e quello del pinzimonio si divideranno all’istante.

Ma perché il cibo è diventato una questione ideologica?

In realtà questo scontro ideologico “vegetariani vs carnivori”, ha radici molto antiche, risale a 2.500 anni fa.

STORIA DEL VEGETARIANISMO

Tutti pensano che il vegetarianismo sia uno stile alimentare piuttosto recente.

La sua nascita si fa risalire alla prima Vegetarian Society nata a Londra nel 1847, che diffuse per prima il termine “vegetarian”.

In realtà il primo a mettere sul piatto la questione animale fu il filosofo greco Pitagora appunto 2.500 anni fa. Era vegetariano perché pensava che gli animali hanno uno spirito e perciò vanno rispettati.

Oggi il Vegetarianismo viene seguito per vari motivi: religiosi, etici, terapeutici e ambientali. Sicuramente come scelte religiose o etiche non possono essere contestate, però dal punto di vista ambientale e terapeutico possiamo sfatare alcuni tabù.

VEGETARIANI VS CARNIVORI

Spesso si sceglie di diventare vegetariani perché si vuole salvaguardare la propria salute. Però qui sorge la prima contraddizione. Infatti le popolazioni più longeve al mondo non sono vegetariane.

Tra queste ci sono gli Svizzeri, tanto formaggio e carne, gli Italiani con la loro dieta mediterranea e i Giapponesi: verdure ma anche pollo e pesce. Nel dettaglio le due popolazioni più longeve in assoluto vivono nell’isola di Hokinawa (Giappone) e in Sardegna. Nessuna delle due popolazioni segue però un’alimentazione vegetariana.

I primi mangiano tanta verdura ma anche tanto pesce e pollo, mentre i secondi, mangiano prevalentemente formaggi, carni di pecora e maiale.

Dunque ecco sfatato il primo tabù, l’equazione matematica vegetariano = longevo, non sembra avere riscontri.

Oggigiorno infatti la carne purtroppo non è più sana, animali nutriti con anabolizzanti, mangimi chimici, antibiotici.  Lo stesso però vale per le verdure che sono piene di diserbanti anticrittogamici, diossina, piogge acide, ogm.

Ma allora il conflitto vegetariani vs carnivori chi lo vincerà?Vegetariani vs carnivori chi vincerà Ketumbar

QUALITA’ ALIMENTARE

In realtà non c’è un vincente, per assicurarci la longevità del corpo dobbiamo puntare sulla genuinità. Occorre adottare una dieta salutare che punta a eliminare i cibi spazzatura.

Inoltre dal punto di vista ambientale, se il mondo adottasse una dieta mista tra mediterranea, pescetariana e vegetariana le emissioni non salirebbero. Soprattutto se si riducono gli sprechi di cibo.

In ultimo anziché rinunciare a qualche cibo, per garantirci una genuinità forse ci può aiutare il biologico. Consumare cioè quelle verdure o quegli animali trattati solo con sostanze naturali.Biologico Ketumbar

La filosofia del Ketumbar è quella di proporre un “cibo sano con gusto”. La nostra cucina accontenta vegetariani, vegani, carnivori e si basa su prodotti genuini. Materie prime trattate naturalmente poiché biologiche e a km 0.  Ci sta a cuore la salute dei nostri clienti, ma anche quella del nostro amato pianeta!!!

Allora che aspetti? Non rinunciare a mangiare sano con gusto, vieni a trovarci!

Prenota

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *