fbpx

Sassicaia 2015 miglior vino dell’anno secondo la Top 100 Wine Spectator


La Top 100 Wine Spectator, l’annuale classifica che definisce i migliori vini del mondo, premia anche quest’anno i vini italiani. Il mitico Sassicaia 2015, della tenuta toscana San Guido di Bolgheri, ottiene il podio.

Top 100 Wine Spectator è la rivista statunitense di vino più famosa e prestigiosa del mondo, e, ogni anno, seleziona le 100 migliori bottiglie, su decine di migliaia di vini degustati, durante il corso degli ultimi 12 mesi.

Ogni anno, gli editori di Wine Spectator esaminano i vini recensiti nei 12 mesi precedenti e selezionano la Top 100, in base a qualità, valore e disponibilità. Ovviamente anche una storia emozionante dietro al vino, quella che 100 Top Wine Spectator definisce “il fattore X” è un elemento importante per la classifica.

Questo elenco annuale, redatto dal 1988, onora cantine di  successo in tutto il mondo, sia in regioni viti-vinicole con una lunga tradizione, sia in regioni emergenti.

Top 100 Wine Spectator classifica

Anche in questa edizione 2018 molti vini italiani sono rientrati nella classifica.

Infatti oltre alla vittoria schiacciante del Sassicaia 2015, altre 19 le presenze italiane nella classifica (+3 rispetto all’edizione 2017).

Al terzo posto si posiziona il Chianti classico Riserva 2015 del castello di Volpaia.

Le 19 etichette tricolore si presentano così suddivise: 8 per la Toscana, 3 per il Piemonte, 2 per l’Emilia Romagna, una ciascuna per Veneto, Calabria, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Alto Adige.

L’Italia dimostra di avere una posizione di tutto rispetto nel panorama mondiale del vino. La biodiversità del vino italiano, il nostro vero punto di forza, è ormai una realtà anche dal punto di vista della stampa estera.

vini italiani 100 top spectator ketumbar

Vini italiani nella classifica di 100 Top Spectator

Noi del Ketumbar amanti del buon vino, siamo orgogliosi di questa vittoria. La nostra filosofia è quella di rappresentare le particolarità e le eccellenze del vino italiano. Ci piace trasmettere il valore di un vino, in relazione al territorio in cui è prodotto.

La nostra cantina comprende infatti quasi 180 etichette tra vini pregiati, naturali e biodinamici. Offriamo delle degustazioni con il sistema coravin ,  che permette di degustare un vino anche molto pregiato senza aprire la bottiglia.

La degustazione coinvolge tutti i sensi, poichè il gusto non passa soltanto dal palato, ma anche dagli occhi, dal naso e dal cervello. Degustare un vino vuol dire godere delle sensazioni e delle emozioni che sprigiona.

Prenota la tua degustazione qui !

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *