Prosciutto Pata Negra, ecco perchè è il migliore al mondo


Il prosciutto Pata Negra è considerato il miglior prosciutto del mondo per vari motivi, che vi sveliamo fra poco…

In Italia si producono tantissimi prosciutti di alto livello, ma purtroppo il più grande di tutti, dobbiamo ammetterlo non è italiano. Mettiamo da parte il campanilismo, dinanzi a questo prosciutto non ci sono paragoni che tengono, crudo di Parma, S. Daniele, Culatello di Zibello, sono alcuni gradini sotto il Pata Negra. Se c’è una cosa di cui noi italiani amiamo vantarci è la nostra cucina e i nostri prodotti alimentari. Eppure, alle volte bisogna essere oggettivi e ammettere la superiorità di alcuni prodotti provenienti da altre nazioni: è il caso, ad esempio, del Pata Negra.

PROSCIUTTO PATA NEGRA COS’E’

Il prosciutto Pata Negra è chiamato così perché è prodotto da suini di razza iberica, con mantello e unghia dello zoccolo di colore nero. Ma non solo, quando si parla di carne e di prosciutto Pata Negra infatti ci si riferisce ai prodotti ottenuti da maiali iberici 100% Bellota, ovvero maiali di pura razza iberica al 100%, alimentati unicamente con ghiande . Il nome corretto è dunque Jamón Iberico De Bellota.

Il particolare che fa la differenza dagli altri tipi di prosciutto, sta nella tipologia di allevamento: i maiali da cui si otterrà il prosciutto Pata Negra vengono allevati allo stato brado, lasciati pascolare liberamente nelle campagne, ricche di querce. Sono proprio le ghiande cadute da queste querce a costituire l’alimento principale dei giovani maiali, insieme a cereali e altri prodotti che trovano al pascolo. La possibilità di avere grossi quantitativi di ghiande per assicurare un’alimentazione sufficiente e permettergli di arrivare almeno a 160 Kg, è garantita dalla presenza di non più di due maiali per ettaro.

ghiande maiale iberico Ketumbar

In questo modo i maiali posso mangiare tutte le ghiande che trovano e che renderanno le loro carni, anzi più precisamente il loro grasso così speciale. Ed è anche questo il motivo principale per cui il prodotto finale ha questo valore: allevare solo due maiali per ettaro, lasciandoli allo stato brado, rende il prodotto incredibilmente più buono ma allo stesso tempo più raro e dunque più caro.

Il prosciutto pata negra è un’incomparabile esperienza gusto-olfattiva che difficilmente si riesce a dimenticare. Assaporando la fibra tenera ed untuosa, scioglievole come nessun altro prosciutto al mondo, coglierete note stagionate che ricordano le erbe selvatiche, il fungo, il tartufo, che aumentano di intensità e complessità a seconda della stagionatura.

Da provare accompagnato con delle ottime bollicine, un’esperienza che manda in paradiso le papille gustative!

Un prodotto di tale eccellenza non lo troverete ovunque. È un prodotto costoso, riservato solo a un certo tipo di ristorazione, che tratta solo gli ingredienti della migliore qualità.

A Roma potete trovare il prosciutto Pata Negra al Ketumbar, dove l’offerta di piatti è sempre studiata per garantire ai clienti solo il top in termini di materie prime.

Per chi non conosce questa prelibatezza e per chi la conosce e vuole degustarla nuovamente, consigliamo di prenotare subito un tavolo !

Prenota

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *