Cantina Quintarelli, la storia dell’Amarone della Valpolicella


La Cantina Quintarelli, adagiata tra i vigneti della Valpolicella, rappresenta la “Storia dell’Amarone” e dei pregiati vini rossi che hanno reso celebre questa zona collinare vicino a Verona.

Come sapete il nostro Blog gira le cantine Italiane celebrandone le Eccellenze Enologiche, ma qui c’è qualcosa in più,  si parla di una tradizione familiare vera e sincera, lontana dai palcoscenici e riflettori.
Stiamo parlando di una storia antichissima, iniziata nei primi del ‘900 con Silvio Quintarelli, poi continuata nel segno della tradizione e del massimo rigore qualitativo con il più giovane dei suoi figli, Giuseppe, diventato maestro indiscusso dell’Amarone.
Oggi la figlia di Giuseppe, Fiorenza aiutata dal marito Giampaolo e dai loro due figli, Francesco e Lorenzo, portano avanti nel tempo il nobile lavoro dei nonni Giuseppe e Franca con dedizione e quasi mistico riserbo. Non esiste, infatti, quasi nessuna indicazione per raggiungere la Cantina, né un sito internet aziendale, quasi a voler proteggere una dimensione intima e ancora magicamente familiare. Circondata da una vallata dove si estendono i filari di proprietà, la Cantina, ristrutturata nel 2014, è un piccolo gioiello di design. Ricavata all’interno della casa padronale, nella quale avvengono tutti i passaggi di trasformazione delle uve in vini d’eccellenza, la Cantina è un viaggio emozionante nella storia della famiglia Quintarelli.

AMARONE QUINTARELLI

Fu negli anni 60 che il nonno Giuseppe, già produttore di vino in damigiana destinato al mercato americano, diede una svolta all’attività iniziando una produzione di nicchia di vini imbottigliati, tenuti dai grappoli migliori. Questi anni sono fondamentali per la cantina. Il Recioto è un vino importante e là dove l’annata risulta essere meno generosa dando un vino più secco, si cerca comunque di conservarlo per gli anni successivi. Da questa esperienza nasce un “metodo” che porta ad un vino, l’Amarone, di elevata qualità e che viene scoperto ed apprezzato da estimatori importanti. L’Amarone nasce dal rispetto della natura, nella coltivazione della vigna e da una paziente e scrupolosa selezione delle uve .

Oggi quelli della cantina Quintarelli sono vini con la “V” maiuscola, etichette che racchiudono importanti secolari competenze e che, annata dopo annata, vengono messe in pratica, tanto tra i filari quanto nelle tecniche di appassimento e nelle prassi di cantina.
Sono vini che nascono dal più profondo rispetto della natura e da una rigidissima selezione delle uve.
Massima attenzione ai particolari, come l’uso di pali di legno in vigna, cassette in legno per la vendemmia e arelle di bambù per l’appassimento. Tutti accorgimenti che in vigna e in cantina vengono adottati per garantire la massima qualità del vino nel pieno rispetto delle tradizioni.

Noi del Ketumbar siamo onorati di poter proporre vini come questi nella nostra cantina.
Vieni a degustarli, prenotando subito il tuo tavolo !

Prenota

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *