Cantina Paolo e Noemia D’Amico, il vino come forma d’arte naturale


La cantina Paolo e Noemia d’Amico tra le aziende vitivinicole del Lazio, rappresenta una delle realtà più interessanti.

Situata nel cuore della Tuscia, nella provincia di Viterbo, produce vini considerati una vera e propria eccellenza produttiva della regione Lazio.

Con circa 25 ettari vitati, l’impresa, anche se non certificata, è a conduzione biologica e le uve sono raccolte manualmente.

La cantina Paolo e Noemia d’Amico, nasce nel 1985, dall’ esperienza di vita dei due coniugi Paolo e Noemia. Entrambi appassionati di vino, lui discendente da una famiglia di armatori, lei brasiliana di origine portoghese (dalla città del Porto).

Allevando sia varietà autoctone che internazionali (chardonnay, grechetto, procanico, merlot, pinot nero e cabernet franc), la gamma di etichette proposta è vasta e varia, nonché qualitativamente eccellente. La cantina Paolo e Noemia D’Amico produce vini onesti ed eleganti, specchio del territorio a cui appartengono.

I titolari amano definire il vino “una forma d’arte naturale”.

Naturale poiché ogni bottiglia prodotta rispecchia le caratteristiche del territorio e della campagna circostante.  Una terra di grande importanza storica, culla della civiltà Etrusca, poi occupata in seguito anche dai Romani. Questo terreno di origine vulcanica porta in cantina un’uva minerale e genuina.

I due, entrambi appassionati di arte in molte delle sue forme, hanno voluto aggiungere al loro vino un tocco di raffinatezza, un marchio stilistico ben riconoscibile. Tutto si svolge in un casale del 500: alti soffitti a volta, grandi portali di legno e ferro battuto, candelabri che illuminano le arcate, musiche di sottofondo. In questo ambiente suggestivo, barrique, piccole botti di legno di varie età e vasi d’acciaio, portano a maturazione e affinano i preziosi vini.

cantina Paolo e Noemia D'amico ketumbar

cantina Paolo e Noemia D’amico

Infatti una volta ottenuto, il prodotto grezzo viene riposto nelle botti di legno ottocentesco. E qui inizia la magia: all’interno della cantina, realizzata dal grande architetto Luca Brasini esclusivamente con la pietra, si accendono le opere liriche di Maria Callas.  La musica, come spiegano i due proprietari, “inizia a cullare il vino fino al momento in cui verrà estratto”.

Altro luogo magico è il giardino della tenuta, luogo di attrazione per moltissimi turisti. Lo spazio esterno appare quasi un museo a cielo aperto, di cui Paolo e Noemia mostrano fieri ed appassionati le sculture d’arte contemporanea.

opere d'arte tenuta della tenuta Paolo e Noemia D'Amico Ketumbar

opere d’arte tenuta della tenuta Paolo e Noemia D’Amico

La cantina Paolo e Noemia D’Amico è veramente una culla di esclusività, che affascina chiunque la visiti. Un posto che coinvolge tutti i 5 sensi.

Tutto questo si rispecchia nei loro vini e degustarli è davvero un’esperienza fantastica.

Vieni a degustarli nel nostro locale potrai assaporare anche solo un calice, servito con il metodo coravin.

Ti affascina il mondo del vino ?

Partecipa al nostro corso di avvicinamento con degustazione, e potrai conoscere queste a e altre incredibili storie legate al mondo del vino. Vuoi apprendere il linguaggio tecnico in Inglese ? Prendi parte alla prima edizione del corso di avvicinamento in lingua inglese.

Non perderti queste bellissime “Wine Experiences“.

Prenota

@Per info sulla cantina: www.paoloenoemiadamico.it

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *