Cantina Fontodi, vini eccellenti dal cuore del Chianti


La cantina Fontodi, situata nella vallata del Chianti classico, è leader del settore vitivinicolo dell’ Italia centro-settentrionale.

E’ Situata a Panzano in provincia di Firenze, nella rinomata vallata “Conca d’Oro”, cioè la vallata a sud del paese. Questa vallata è denominata così per le particolari condizioni micro-climatiche di terreno ed esposizione, che la rendono un’area davvero benedetta per le uve.

conca doro toscana Ketumbar

La cantina Fontodi è condotta in regime biologico certificato. I suoi vini, prodotti da uve raccolte a mano in azienda, sono un modello per eleganza e territorialità. Naturalità e sostenibilità sono i due fari che guidano i lavori quotidiani in vigna. Nessun utilizzo di prodotti chimici di sintesi. Da queste vigne escono vini ricchi e longevi, considerati tra le migliori espressioni di Sangiovese in questo angolo di Toscana.

FONTODI STORIA

La cantina Fontodi viene acquistata nel 1968 dalla famiglia Manetti. Una famiglia dedita da secoli ad un’altra attività tipica del Chianti: la produzione di ceramica e terracotta. Infatti è a Domiziano e Dino Manetti che si deve la produzione delle tegole usate per la ristrutturazione della cupola del Duomo di Firenze e per la pavimentazione del Museo degli Uffizi.

Nel 1980 l’intera famiglia si trasferisce nella villa della tenuta, che sino ad allora era stata utilizzata come casa di campagna. Qui i figli Giovanni e Marco incominciano ad interessarsi al vino, supportati dall’enologo Franco Barnabei.

Con le uve della vendemmia del 1980, nella cantina Fontodi  nasce il “Flaccianello della Pieve“. Prodotto con metodi assolutamente nuovi rispetto alla cultura tradizionale riscuote subito un enorme successo.

Flaccianello della Pieve al Ketumbar

Flaccianello della Pieve al Ketumbar

FLACCIANELLO DELLA PIEVE

Il Flaccianello rappresenta una selezione dei migliori grappoli di Sangiovese, provenienti dai migliori vigneti dell’azienda, posizionati sulla parte alta, lì dove il terreno è grosso e sassoso. Dopo la vinificazione, riposa in barrique di rovere per due anni. Il risultato è un rosso di grande carattere che si focalizza tra le etichette simbolo del sangiovese nella zona del Chianti. Plurimiato è considerato tra i primi “Supertuscan” ottenuti unicamente da sangiovese.

Da noi è possibile degustare questi incredibili vini. Facendo visita alla nostra capiente cantina di vini, avrai il  piacere di sperimentare una vera festa dei sensi. Qui infatti troverai etichette di vini selezionati, provenienti da tutta Italia.

Puoi anche degustare un solo calice servito con il rivoluzionario metodo coravin.

Metodo coravin al Ketumbar

Metodo coravin al Ketumbar

Non perdere l’occasione di vivere un’esperienza in grado di coinvolgere tutti i sensi: una vera e propria immersione nella scoperta di profumi, sapori e interessanti sfumature! Prenota

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *