50 Best Restaurant 2018: trionfa la cucina italiana e non solo


Si è conclusa il 19 Giugno a Bilbao in Spagna,  la 17° edizione del World’s 50 Best Restaurant 2018, la classifica annuale dei 50 ristoranti migliori al mondo. I ristoranti sono stati giudicati  da chef, ristoratori e critici culinari internazionali.

Per la seconda volta nella storia della kermesse la prima al mondo è l’Italia , grazie a Massimo Bottura e la sua Osteria Francescana di Modena.
Classifica 50 Best Restaurant Ketumbar

Classifica 50 Best Restaurant – fonte Wikipedia

Tra i 50 Best Restaurant 2018 figurano anche altri italiani: Piazza Duomo  di Alba (Piemonte) alla 16° posizione; le  Calandre di Rubano (Veneto) alla 23° posizione e il ristorante Reale a Castel di Sangro (Abruzzo), che si piazza al 30° posto.

Massimo Bottura 

Massimo Bottura è uno chef che ha ereditato la passione per la cucina da nonna, mamma e zia. È anche un’amante dell’arte, della musica, molto impegnato socialmente.
Nel 1995, dopo aver lavorato con i migliori maestri di cucina di New York,  acquista un’antica osteria nel cuore della sua città natale.

Nella manifestazione 50 Best Restaurant 2018, è stata premiata la sua creatività, passione, innovazione e  tradizione. Ma soprattutto ad essere premiato è lo straordinario lavoro di valorizzazione dei prodotti, della cucina del territorio modenese.

Inoltre la cosa degna di nota è che a marcare le stimmate del successo di Massimo Bottura, non è solo l’abilità culinaria ma anche l’impegno sociale.

Da anni Bottura infatti promuove una serie di iniziative per la distribuzione di cibo e pasti ai più bisognosi, come la creazione di Refettori.

Primo fra tutti il Refettorio Ambrosiano che, con l’utilizzo di cibo in eccesso e scarti alimentari di qualità, garantisce pietanze ai senzatetto.
Inoltre nel 2016 ha fondato con la moglie l’associazione no-profit “Food for Soul” per combattere e prevenire lo spreco alimentare. Un progetto che sensibilizza chef, distributori alimentari, designer e consumatori.
In ultimo insieme all’Associazione Aut Aut di Modena ha creato Tortellante, un laboratorio didattico di pasta fresca per ragazzi autistici, che mira a migliorare la loro autonomia, accrescere l’integrazione e offrire uno sbocco lavorativo.

Queste iniziative degne di note, insieme alla sua arte culinaria, hanno sicuramente contribuito a regalare a Bottura il podio per i 50 Best Restaurant 2018.

Noi del Ketumbar fieri che uno chef italiano di tale calibro ci rappresenti nel mondo, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter,  per rimanere sempre aggiornati sulle novità del mondo della ristorazione.

Iscriviti

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *